2^ Divisione U21 – SCONFITTA IN CASA PRO PATRIA

Bracco Pro Patria – ASD Basiglio Volley  3-0
(25-15/25-11/25-14)
Prestazione opaca, molto opaca contro una squadra avversaria non irresistibile (anche la loro attaccante più forte ha realizzato un paio di punti e successivamente è stata invitata ad accomodarsi in panchina).
Molti errori da ambo le parti, troppi da parte delle nostre ragazze che non sono mai state in grado di ingranare la marcia giusta.
Dopo i primi bagliori iniziali, la luce è stata intermittente fino a spegnersi, adottando un approccio rinunciatario.
La grinta, che le nostre giocatrici hanno mostrato recentemente in altri incontri, qui non è apparsa. Peccato.
Un’occasione persa.
Si poteva vincere? Può darsi. Ma è fondamentale scendere in campo con la convinzione di provarci sempre.
Si faccia tesoro della serata negativa per riscattarsi prontamente a partire dal prossimo match.
Mirna
Annunci

2^ Divisione U21 – VITTORIA CASALINGA

ASD Basiglio Volley – Pallavolo Cassina 3-0

(25-21/25-14/25-9)

Prima partita casalinga del campionato 2^ divisione U21.
Prestazione decisamente positiva delle nostre ragazze, che hanno giocato ogni pallone, dall’inizio alla fine, con attenzione e lucidità, malgrado vani tentativi di rimonta delle avversarie.
Semplicemente BRAVE!

Mirna 

2^ Divisione U21 -ALL’ESORDIO PERDE A SEGRATE

Volley Segrate 1978 – ASD Basiglio Volley  3-1

(25-18/25-22/19-25/25-22)

Esordio delle nostre ragazze nel campionato di 2^ divisione Under 21, con l’inizio dell’incontro rimandato di 45 minuti causa ritardo dell’arbitro.

L’avvio è così avvenuto con il freno a mano tirato,  con mancanza di continuità nelle azioni, per quasi tutto il primo set. Solo nell’ultima parte della frazione si è cominciato a giocare seriamente.

Gioco dinamico che si è visto anche nel secondo set (perso per poco) e, soprattutto, nel terzo dove le nostre ragazze hanno condotto in testa fin dall’inizio.

Nel quarto parziale, nonostante la stanchezza,  entrambe le squadre hanno lottato punto su punto fino al 22 pari. Poi è  mancato il rush finale : davvero peccato perché un quinto set sarebbe stato più equo, senza nulla togliere alla bravura delle avversarie. Ad ogni modo sono state apprezzate la determinazione e la consapevolezza con le quali tutte le ragazze hanno affrontato il match.

Mirna